Il ginecologo mi ha detto che mi dovrebbe venire il ciclo a breve…

Ho novità! Ieri sera sono andata dal ginecologo, e mi ha fatto una eco transvaginale. Mi ha detto: ovaie ok, zona uterina ok, vedo solo l’utero bello ispessito. Gli ho spiegato che sono in ritardo (sto al 40 esimo giorno) ed ho un ciclo di 30 giorni su per giu. Mi ha detto ti dovrebbe venire il ciclo a breve.
Per i cicli irregolare mi ha dato una pillola contraccettiva credo detta YAZ per 6 cicli e poi devo interrompere.
Ora vorrei sapere una cosa da lei. Perchè il medico non ha preso proprio in considerazione una gravidanza? Dall’ecografia lui è riuscito a capire che non vi era gravidanza in corso?
Io come una stupida mi sono dimenticata di chiedere e stamane ho fatto un test di gravidanza (negativo).
Inoltre premetto che da 7 8 giorni tengo quasi tutti i giorni dolori a tratti alla pancia nausea e mal di testa. Come se stessero per arrivare li x li.
Grazie mille.

Anonima


Cara Anonima,
ci fa piacere che dalla visita di ieri il ginecologo ha rilevato e confermato tutte le condizioni che preannunciano l’arrivo delle mestruazioni.
L’ispessimento dell’utero difatti rientra tra i cambiamenti fisiologici che caratterizza il ciclo mestruale in arrivo; in più in sintomi di cui ci parli sembrerebbero proprio indicativi della sindrome premestruale.
Come ti avevamo detto nella precedente risposta non sussistevano le condizioni per una possibile gravidanza ed anche il test che hai fatto stamane te ne ha dato conferma. 
A volte questi ritardi dipendono da diversi fattori che non hanno a che fare con una gravidanza. 
Vedrai che con l’utilizzo corretto della pillola anticoncezionale i cicli saranno più regolari e potrai vivere la sessualità in modo più sereno e senza rischi; difatti gli ormoni contenuti nella pillola mettono a riposo temporaneamente le ovaie, impedendo la fecondazione. 
Un caro saluto!
2021-07-09T10:21:57+02:00