Sto usando Nuvaring e il colesterolo inizia ad abbassarsi…

Cari esperti,
da gennaio 2020 a maggio 2021 ho assunto la pillola Mercilon. Partivo da un livello di colesterolo già alto, ma non oltre il massimo, purtroppo nel tempo è aumentato quindi da giugno sto usando Nuvaring e il colesterolo inizia ad abbassarsi effettivamente. 
Il mese prossimo sospenderò per 3 mesi la terapia ormonale per capire come procede la situazione, cosi come stabilito dal mio ginecologo. 
Volevo farvi due domande.
1)Conoscete anticoncezionali adatti a chi ha il colesterolo alto? Spero dopo i 3 mesi di poterne prendere qualcuno perché senza non mi sento molto tranquilla, ma devo imparare ad esserlo pur usando solo il preservativo. 
2)Se dopo la settimana di sospensione (in cui viene il “ciclo”) NON rimetto l’anello, in quella settimana sono protetta? Cioe sono protetta per 28 giorni totali o solo per 21? Considerate che appunto dopo quella settimana non lo userò più.
Inoltre, dopo la sospensione di un anticoncezionale le mestruazioni “naturali” tornano dopo 28-30 giorni circa?

 

Anonima


Cara Anonima,
si parla spesso di aumento del colesterolo con l’assunzione della pillola ormonale tuttavia, è bene sapere che l’incremento in questione non è significativo  e sembrerebbe non compromettere la salute  se non ci sono condizioni di rischio preesistenti.
Non conosciamo la tua storia clinica ma ci parli di una condizione di ipercolesterolemia presente anche prima dell’assunzione della contraccezione orale e dunque indubbiamente è necessario tener presente anche della scelta della contraccezione, oltre che modificare gli stili di vita (alimentazione e/o assunzione di farmaci in grado di controllare i livelli nel sangue).
Utilizzando il Nuvaring stai riscontrando una diminuzione di tale condizione e dunque, con la conferma del tuo medico curante, potrebbe già essere una soluzione alla domanda che ci poni.
l’assunzione di ormoni per via vaginale (o trans-cutanea) non “appesantiscono” il fegato, o lo fanno in misura minore rispetto a quella “orale”. Il fegato metabolizza il colesterolo, e un suo sovraccarico sembrerebbe portare ad un aumento della quota lipidica circolante.
Per quanto riguarda la protezione della contraccezione Nuvaring dopo l’interruzione al 21° giorno è importante sapere che se non viene collocato un nuovo anello trascorsi i 7 giorni potrebbe non essere sufficiente la copertura ed esporre a rischi. Per tale motivo è necessario assumere metodi contraccettivi alternativi quando si decide di interrompere Nuvaring.
Dopo l’interruzione di una contraccezione ormonale il tempo di  recupero del “ciclo naturale” è soggettiva e varia da individuo a individuo, anche in base alla durante dell’utilizzo dello stesso.
Per tale motivo, non riusciamo a stimare un tempo indicativo che vada bene per te ma semplicemente rassicurarti del fatto che l’organismo è in grado di recuperare in tempi contenuti i propri ritmi.
In linea generale pensiamo che potrebbe essere utile farti seguire da uno specialista in grado di regolare tali aspetti attraverso indicazioni pratiche di alimentazione e farmacologicamente, qualora fosse necessario. Anche il movimento può aiutarti a ridurre o a contenere i livelli di colesterolo.
Speriamo di averti fornito spunti di riflessione utili.
Un caro saluto!

 

 

 

 

2021-07-27T11:42:30+02:00