Chi sarà il nuovo James Bond? Henry Cavill ha un’idea

Dopo l’annuncio dell’addio da parte di Daniel Craig, non smettono di circolare i nomi di chi potrebbe prendere il ruolo di Bond

Dopo l’annuncio dell’addio da parte di Daniel Craig, lo scorso gennaio, non smettono di circolare i nomi di chi potrebbe prendere il ruolo di James Bond al suo posto. Si vocifera Idris Elba, Rege-Jean Page, Jamie Bell, Tom Hardy e Tom Hiddleston. Tra le ipotesi anche quella di introdurre una 007 donna, come Lashana Lynch tra i protagonisti di No Time To Die (il 25esimo film della saga, uscito al cinema il 30 settembre con Universal Pictures Italy).

Leggi anche: No Time To Die, quanto ci fa impazzire James Bond romantico. La recensione

Tra i favoriti c’è anche Henry Cavill, interprete di Superman e di Geralt nella serie Netflix The Witcher. L’attore si era candidato per la parte nel 2018 dichiarando,  dopo la sua partecipazione a Mission: Impossible – Fallout: “Penso che Bond sarebbe un ruolo veramente divertente. Lui è britannico e cool. Ora che ho il mio distintivo di Mission: Impossible, possiamo fare dei veri stunt e amplificare davvero tutto. Non sto dicendo che non facevamo veri stunt, ma che sarebbe davvero divertente per me prendere quello che ho imparato qui e portarlo in un film come Bond. Mi piacerebbe avere questa opportunità. Se me lo chiedessero, io direi di sì“.

Cavill sarebbe disposto non solo a interpretare l’agente segreto con licenza di uccidere ma anche il villain del film: “Se Barbara Broccoli e Michael G. Wilson dovessero essere interessati a me in quel modo e mi prendessero in considerazione per far parte dei loro film, allora li incontrerò volentieri per parlarne. E sarebbe qualcosa che sarei molto ansioso di esplorare”, ha dichiarato l’attore.

A voi piacerebbe sentir Henry Cavill pronunciare: “Sono Bond…James Bond“?

 

2021-10-01T19:14:38+02:00