I Simpson sono volati a Parigi per Balenciaga: sfilano in un corto animato

I cittadini di Springfield in passerella: tutti a bocca aperta

Sempre più originali, spettacolari, estrose e sulla bocca di tutti (anche su quella di chi non piace la moda). Sono le sfilate degli ultimi anni che continuano a regalarci show che rompono gli schermi e vanno oltre l’immaginario. Come quella di Balenciaga, durante la Parigi Fashion Week, che ha trasportato il pubblico in un viaggio tra realtà e animazione

La casa di moda francese ha chiamato all’appello i Simpson. I cittadini di Springfield sono volati nella ‘ville lumiere’ per sfilare in passerella per il noto brand. Lo stilista Demna Gvasalia ha presentato – durante la sua sfilata primavera/estate 2022, al Théâtre du Châtelet – un cortometraggio di dieci minuti, proprio come se fosse una specie di catwalk virtuale. Il corto prende il via alla vigilia di Capodanno, quando Homer crede di avere tanto tempo per pensare al regalo perfetto per il compleanno della sua Marge. Il 2 ottobre arriva in un attimo e il signor Simpson si ritrova a supplicare  Balenciaga chiedendo di inviargli una versione decisamente più appariscente e originale del celebre abito verde della moglie. Gvasalia, colpito dal mood sottotono della città di Springfield, invita tutti i suoi cittadini a Parigi per essere i protagonisti della sua prossima sfilata: come Selma e Patty (le sorelle di Marge), Boe, il capitano Winchester e tutta la famiglia Simpson sfilare con i total look Balenciaga, sotto gli occhi delle versioni animate di celebrità come la direttrice di Vogue Usa Anna Wintour, Kim Kardashian, Justin Bieber e Kanye West. Non solo moda ma anche momenti esilaranti. Uno tra i tanti, quando Homer è vicino allo svenimento dopo aver letto il prezzo ‘stellare’ dell’abito di sua moglie. 

2021-10-05T17:50:48+02:00