Supreme x Tiffany&Co, la collaborazione più inaspettata del 2021

A fare l'annuncio sono stati i tuoi brand attraverso i solo canali social

Uno dei brand di streetwear più amato dalle nuove generazioni incontra l’iconico marchio di alta gioielleria, che nel 1959 anche Truman Capote nella stesura del suo romanzo, Colazione da Tiffany, da cui fu tratto l’omonimo film con Audrey Hepburn nel 1961. Sta per essere lanciata la collaborazione Supreme x Tiffany&Co. Non è uno scherzo, non è fantascienza, non è una bugia: è tutto vero. Questa è senza alcun dubbio una delle collab più inaspettate e sorprendenti del 2021! A fare l’annuncio sono stati i due brand attraverso i solo canali social.

Nathalie Verdeille, direttrice creativa di T&Co, sa come stuzzicare l’hype. Dopo la campagna pubblicitaria ‘About Love’ con Beyoncé e Jay-Z (ne abbiamo parlato QUI), il marchio di alta gioielleria continua a stupire. Questa volta lo fa scegliendo Supreme, nato a New York nel 1994. Inizialmente era solo un negozio di skate. Successivamente è diventato un ‘impero’ nonché icona del linguaggio e della moda urban. Supreme, in passato, ha già collaborato con storiche maison della moda internazionale. Tra le tante, Louis Vuitton, Junya Watanabe, Jean Paul Gaultier, Yohji Yamamoto ed Emilio Pucci. 

Supreme x Tiffany&Co non è solo una semplice collab. Ma è il simbolo di due generazioni che possono dialogare, due generi agli antipodi che possono confrontarsi, miscelarsi e andare d’accordo, due ‘culture fashion’ che non hanno paura di unirsi e rompere qualsiasi confine, limite e differenza.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Tiffany & Co. (@tiffanyandco)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Tiffany & Co. (@tiffanyandco)

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Tiffany & Co. (@tiffanyandco)

2021-11-10T10:36:40+01:00