Gf Vip, Signorini entra nella casa: “Avete superato il limite”

Il conduttore rimprovera i concorrenti per il "linguaggio inaccettabile" degli ultimi giorni ma non arrivano le squalifiche richieste dal pubblico

“Vi chiediamo di mantenere un limite. Un limite fatto di buon senso e rispetto, anche per tutto il pubblico che è tanto” ma “il limite è stato oltrepassato”. Alfonso Signorini e il Grande Fratello ne sono certi dopo le frasi accese che Katia Ricciarelli e Lulù Selassié si sono scambiate nei giorni scorsi.

LEGGI ANCHE: Grande Fratello Vip, Katia contro Lulù: ‘volano’ grosse offese

Il conduttore così, nell’ultima puntata andata in onda ieri sera, è entrato nella casa per rimproverare e avvertire i gieffini. “Le parole, i toni aggressivi e spesso offensivi che avete usato- ha detto Signorini- non fanno onore né a voi né a noi che li abbiamo mandati in onda. È impossibile tollerare la vostra incapacità durante i confronti di ascoltare chi avete davanti“.

Parole serie da “dire in faccia” e non in collegamento, come è capitato in altre occasioni. Accoglienza, tolleranza e ascolto gli elementi che sono venuti a mancare in questi giorni: “Accoglienza non è nelle parole di Katia che abbiamo stigmatizzato e condannato. Rispetto non è nelle parole di Lulù con cui ha apostrofato Katia o Lulù”.

Nessuna squalifica per Katia Ricciarelli

Riprende i suoi vip Signorini ma non arrivano le squalifiche richieste dal pubblico sui social, che si auguravano l’eliminazione di Katia Ricciarelli. Anzi, il tenore si salva anche dalle nomination, protetta dall’immunità di gruppo. Non saranno, però, ammesse altre uscite poco felici, come ha sottolineato ancora Alfonso prima di tornare in studio: “Abbiate rispetto degli altri ma soprattutto di voi stessi. Se facendovi un esame di coscienza vi rendete conto che non riuscite più a reggere la facciata, quella è la porta e ve lo dico da amico: uscite”.

Il video del “rimprovero”

2022-01-08T10:47:00+01:00