GF Vip 6, Lulù contro Katia: “Pensavo che l’avrebbero sbattuta fuori”

La princess si è sfogata con Miriana Trevisan a seguito della decisione del reality

Continua lo scontro tra Lulù Salassié e Katia Ricciarelli nella Casa del Grande Fratello Vip. Dopo l’entrata di Alfonso Signorini per ristabilire i toni e la calma tra i “vipponi”, le polemiche non si sono arrestate. 

Leggi anche: Gf Vip, Signorini entra nella casa: “Avete superato il limite”

A seguito delle parole forti della Ricciarelli, considerate da molti “razziste”, nei confronti della princess molti sono rimasti delusi dalla mancata squalifica della gieffina. Tra questi c’è Lulù. Durante una chiacchierata con Miriana Trevesan la giovane principessa etiope ha ricordato il calciatore Seid Visin, che si è suicidato per aver subito discriminazioni sulle sue origini.

Leggi anche: Seid Visin, morto suicida a 20 anni: “Gli sguardi schifati sono un macigno”

Tesoro la verità è che sono molto amareggiata perché io pensavo che la sbattevano fuori a questa. È un messaggio orribile questo che è passato. Questa estate un ragazzino non italiano, guarda caso proprio etiope si è tolto la vita, aveva 15 anni. Gli dicevano di tornare al suo Paese, voleva fare il calciatore e invece alla fine ha preferito farla finita. Sono cose che succedono sul serio, tutto per colpa di frasi di quel genere.

I genitori del ragazzo, però, hanno escluso che il suicidio del figlio sia avvenuto a causa di atti discriminatori. 

L’appuntamento con il Grande Fratello Vip è per questa sera su Canale 5.

 

2022-01-10T14:32:02+01:00