esteri

Mamma combatte per suo figlio dopo che una sua foto è diventata un terribile meme su internet

JamesonRoma – Un bambino affetto da un disordine genetico rarissimo che impedisce alla sua testa e al suo viso di svilupparsi è diventato il soggetto di un crudele meme su internet, costringendo la madre ad intervenire in difesa di suo figlio. Il figlio di AliceAnn Meyer, Jameson, è stato paragonato ad un carlino e postato sui social media, costringendo la madre ad aprire una battaglia, ancora in atto, per togliere la foto da internet.

Nel suo blog, Jameson Journey, Meyer aggiorna il sito con dettagli della salute del suo bimbo di quattro anni ed è rimasta scioccata nello scoprire che alcuni trolls di internet avevano usato una delle sue immagini. Suo figlio soffre di anomalie cranio-facciali ma come scritto da Meyer in un post “è esattamente come tutti gli altri bambini”.

Parlando dell’atto crudele ha scritto: “Non potrò mai sapere chi è stato a fare questo, ma farò qualunque cosa mi sia possibile per togliere qualunque post o altro con l’immagine di mio figlio.” Inizialmente aveva scoperto il meme in una pagina di Facebook, dove è stato condiviso almeno 3000 volte e dopo centinaia di denuncie nei confronti di Facebook è stato finalmente tolto.

“Il meme è stato postato su sei pagine Facebook ( tre delle quali appartenevano sempre alla stessa persona ) 8 volte su Instagram e 10 o 11 volte su Twitter” ha scritto la donna. La famiglia originaria di San Antonio, Texas, è rimasta sbalordita dal tanto affetto mostrato dalle persone su Facebook. “Significa tanto, lottare insieme per imparare a trattare le altre persone con gentilezza” ha detto Meyer. Aggiungendo: “Spero che chiunque legga il post impari qualcosa di più sulle anomalie cranio facciali e la sindrome di Pfeiffer, che è una delle tante sindromi cranio facciali.”

Fonte 9news.com.au