La favola di Cenerentola nella lingua dei segni arriva in scena al teatro Argentina di Roma

La favola di Cenerentola nella lingua dei segni arriva in scena al teatro Argentina di Roma

Roma – Intere arie d’opera tradotte in Lingua Italiana dei Segni (LIS) da bambini delle elementari. Succede a Roma, nell’istituto “Antonio Magarotto” di Casale Lumbroso, dove i piccoli hanno preparato una versione per non udenti della “Cenerentola” di Rossini che è arrivata anche sul palco del teatro Argentina. L’iniziativa è stata promossa dall’insegnante Lucrezia di Gregorio e sostenuta dalla preside dell’istituto, Isabella Pinto.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it