fotogallery

U2 Roma 2017, dopo la polemica dei biglietti sold-out arriva una nuova data

biglietti u2 roma 2017ROMA – Centinaia di utenti si sono visti impossibilitati ad acquistare online, sul sito TicketOne, i tanto agognati biglietti per il concerto romano degli U2.
La band irlandese celebra i 30 anni dell’album Joshua Tree con il Joshua Tree Tour 2017, tornando in Italia dopo due anni.
Dopo il sold-out immediato dei biglietti del 15 luglio, e le successive polemiche, è stata annunciata una nuova data per il 16 luglio 2017, sempre allo Stadio Olimpico di Roma.
Ma ancora una volta, in molti hanno segnalato anomalie durante l’acquisto dei biglietti online.

Biglietti U2 Roma 2017 sold-out

Diversi utenti hanno segnalato alcune anomalie al momento dell’acquisto, come sito bloccato e errori del server.
Dopo pochi minuti, i biglietti erano già sold-out.

Su Twitter si è scatenato il pandemonio.
Utenti in rivolta, con sarcasmo e non, hanno manifestato il loro disappunto per i soliti inconvenienti che rendono un’impresa impossibile acquistare i biglietti di grandi eventi online.

Il caso è analogo allo scandolo dello scorso anno, innescato dopo le numerose segnalazioni di anomalie per l’acquisto dei biglietti dei Coldplay.

U2, c’è una nuova data

Biglietti esauriti, dunque, ma non le speranze per migliaia di fan rimasti a bocca asciutta.
La band capitanata da Bono Vox torna a suonare a Roma il 16 luglio.

Biglietti in vendita dalle ore 10 di lunedì 23 gennaio on line su TicketOne.it e tramite Call Center.

Dalle ore 9 di mercoledì 18 gennaio alle ore 17 di venerdì 20 gennaio sarà attiva una presale riservata agli iscritti al Fan Club.

U2: The Joshua Tree Tour 2017

The Joshua Tree Tour 2017 partirà il 12 maggio da Vancouver e farà tappa in alcuni stadi del Nord America e dell’Europa, tra cui la primissima esibizione da headliner in un festival statunitense al Bonnaroo Music & Arts Festival, e un concerto nella loro Dublino, al Croke Park il 22 luglio.

Ogni concerto proporrà tutte le canzoni di The Joshua Tree, e avrà come supporto uno dei grandi “special guests” selezionati, Mumford & Sons, OneRepublic e The Lumineers per il Nord America e Noel Gallagher’s High Flying Birds in Europa.

Il quinto album degli U2, The Joshua Tree, è prodotto da Brian Eno e Daniel Lanois, e contiene il leggendario artwork che ha consolidato la carriera del fotografo e regista Anton Corbijn. L’album è stato registrato a Dublino, ai Windmill Lane Studios e Danesmoate, la casa che poi è diventata la dimora del bassista Adam Clayton.

The Joshua Tree Tour 2017- Le tappe europee

Queste le date europee

8 luglio Londra, UK Twickenham

12 luglio Berlino, DE Olympic Stadium

15 luglio Roma, IT Olympic Stadium

16 luglio Roma, IT Olympic Stadium

18 luglio Barcellona, ES Olympic Stadium

22 luglio Dublino, IE Croke Park

25 luglio Parigi, FR Stade de France

29 luglio Amsterdam, NE Amsterdam Arena

1 agosto Bruxelles, BE Stade Roi Baudouin