La NASA festeggia Halloween con i suoni più spaventosi dello Spazio

La NASA festeggia Halloween con i suoni più spaventosi dello Spazio

ROMA – Una playlist con i suoni più spaventosi dello Spazio: così la NASA festeggia Halloween.
Una vera compilation con alcuni dei rumori più strani prodotti da pianeti, comete e campi magnetici che si propagano nel nostro Sistema Solare.

 

Nella sinfonia spaziale, anche il suono dello spazio interstellare catturato dalla sonda Voyager 1 nel 2012, il “ruggito” del campo magnetico di Giove ascoltato dalla sonda Juno nel 2016 e una pioggia di polvere e detriti della cometa Tempel 1 registrata dalla sonda Stardust.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it