Un mese fa ho conosciuto un ragazzo gay, una persona splendida...

Un mese fa ho conosciuto un ragazzo gay, una persona splendida…

Buongiorno, vi spiego la mia situazione. Un mese fa ho conosciuto un ragazzo gay, una persona splendida a cui voglio davvero bene. Semplicemente però lui ha rapporti con ragazzi, e ho paura possa contrarre l’aids e io visto che sono sua amica e magari quando ci incontriamo mi da un bacio sulla guancia ecc.. esempio anche quando mi da un pezzo del suo cibo io lo rifiuto sempre ma perché ho paura che nel caso ce l’avesse lo potrei contrarre anche io.
Secondo voi è possibile? Quindi ce l’avrei già perché mi da i baci sulla guancia sempre.
Vi ringrazio, buona giornata

Elisa, 21 anni


Cara Elisa,
ci sembra proprio che puoi stare tranquilla, vivi con serenità questa bella e nuova amicizia, detto ciò cerchiamo di fare un po’ di chiarezza rispetto all’Aids/Hiv. L’Aids rappresenta la conseguenza più grave dell’infezione da Hiv, il virus può trasmettersi solo e soltanto attraverso i liquidi biologici quali, sangue, sperma e liquido pre-seminale secrezioni vaginali, latte materno, l’infezione si verifica quando uno di questi liquidi, appartenente ad una persona con Hiv, entra in circolazione nel sangue attraverso piccole lesioni, anche non visibili, delle mucose genitali, o attraverso ferite. Si può trasmettere quindi attraverso rapporti sessuali non protetti dal preservativo, attraverso il contatto e lo scambio di sangue, con l’uso in comune di siringhe e oggetti taglienti, dalla madre al bambino durante la gravidanza, il parto e l’allattamento. Non si trasmette quindi attraverso la saliva, attraverso l’aria, starnutendo o tossendo, attraverso la puntura di insetti o bevendo nello stesso bicchiere. Dunque, non si trasmette nei contatti quotidiani: vivendo o lavorando insieme, abbracciandosi, baciandosi, accarezzandosi, facendo il bagno o la doccia insieme. Il virus a contatto dell’aria è molto debole e comuni disinfettanti, come alcool etilico, acqua ossigenata o candeggina, sono sufficienti a neutralizzarlo. Inoltre non è detto che il tuo amico abbia contratto il virus, comunque l’unico modo per proteggersi nei rapporti sessuali è l’uso del preservativo.
Un caro saluto!