Sindaco Raggi inaugura tre nuovi campi sportivi all’Istituto Salvini

ROMA – L’stituto Tommaso Salvini ai Parioli, scuola nota anche per ospitare molti studenti iscritti a societa’ sportive professionistiche, si arricchisce di tre nuovi campi: quello da calcetto, quello da basket e quello per la pallavolo, oltre a tre nuove corsie da corsa.

Tutti in tessuto sintetico di ultima generazione e dai colori sgargianti blu, verde e arancione per la zona dedicata all’atletica.

I tre campetti, gia’ esistenti ma abbandonati da anni, sono stati restaurati in collaborazione con la Citta’ metropolitana. E per questo, stamani, il taglio del nastro e’ avvenuto alla presenza del sindaco di Roma, Virginia Raggi, nella veste di sindaco della Citta’ metropolitana.

Quanto abbiamo fatto qui- ha detto Raggi- non e’ solo il recupero di aree fatiscenti sostituite ora da campi sportivi ma soprattutto un progetto innovativo che crea un polo per lo sport, aperto tra l’altro anche per chi fa sport nel pomeriggio e alla cittadinanza. Inoltre questi sono spazi che si apriranno, grazie alla collaborazione con il comitato Paralimpico, anche agli studenti con la sindrome di down“.

 

Questi campi sono destinati all’attivita’ sportiva normale dell’istituto– ha spiegato il preside Roberto Gueli- ma sono onorato di dirigere una scuola che ha 40 studenti su 1.300 complessivi in Italia iscritti ad associazioni sportive professionistiche, che ovviamente si allenano nei loro circoli. Questi ragazzi sono portatori di valori sani. Ed e’ ragionevole sperare che questa platea di 1.300 studenti diventi sempre piu’ ampia“.