attualita

Ritorno nel passato, non è un film: le Polly Pocket stanno per tornare

ROMA –  Chiunque sia stato bambino negli Anni 90, si ricorderà sicuramente di queste piccole bamboline e delle loro custodie compatte a forma di stella, di cuore o di conchiglia. Per quei pochi che non lo sapessero, Polly Pocket è una linea di bambole in miniatura lanciate sul mercato nel 1989. Fu inventata da Chris Wiggs nel 1983, per sua figlia Kate. L’idea di Wiggs è nata da un portacipria adibita a casa per le bambole di sua figlia. 

polly pocket stanno per tornare

Successivamente, l’azienda Bluebird Toys di Swindon in Inghilterra brevettò il progetto e la prima Polly Pocket fu distribuita nei negozi nel 1989.

L’attuale linea di giocattoli Polly Pocket, chiamata Fashion Polly e venduta dalla Mattel, differisce significativamente da quella originale prodotta dalla Bluebird Toys. Le bambole infatti sono molto più grandi di quelle originali. Cambiamento che ha portato ad una significativa diminuzione delle vendite. La Mattel ha così deciso di ‘tornare alle origini’ e riprodurre il vecchio tipo di bambole che hanno segnato l’infanzia di molti.

Ultimamente, la compagnia ha pubblicato una foto raffigurante delle vecchie casette Polly Pocket e alla domanda di un utente se avessero intenzione di riportarle sul mercato, il gigante dei giocattoli ha risposto: “Grandi sogni possono essere contenuti all’interno di piccole scatoline. Tenete gli occhi aperti il prossimo Luglio ”.

polly pocket

Sul sito della Mattel è già possibile vedere una preview. Le casette e le bambole hanno decisamente subito un piccolo makeover, ma sicuramente non nelle dimensioni che, per la gioia di molti, sono tornate ad essere quelle originali.

Fonte metro.co.uk