Iniziano le Romanae Disputationes 2019, il Concorso nazionale di filosofia

Iniziano le Romanae Disputationes 2019, il Concorso nazionale di filosofia

Sfida tra migliaia di studenti sul tema del desiderio: “Un extrême désir. Natura e possibilità del desiderio”

ROMA – Inizia l’avventura della VI edizione del Concorso di filosofia per scuole superiori, Romanae Disputationes [RD]. Fino al 20 ottobre sono aperte le iscrizioni gratuite alla lezione inaugurale di RD 2019 al seguente link: http://romanaedisputationes.com/lezione-introduttiva/.

Il prossimo 26 ottobre dalle 15.00 alle 17.00, presso l’Auditorium Testori di Milano e in diretta streaming in tutta Italia, il professore e psicanalista Massimo Recalcati terrà una lectio magistralis per introdurre oltre 4000 ragazzi al tema del Concorso: “Un extrême désir – Natura e possibilità del desiderio”.

Il Concorso RD si è affermato in questi anni grazie all’entusiasmo degli studenti e dei docenti partecipanti e al riconoscimento di RD come strumento di innovazione della didattica della filosofia. In un mondo che cambia c’è bisogno di una scuola che sappia reinventarsi, nel solco della tradizione e al tempo stesso in dialogo con gli strumenti di oggi.

Cosa significa desiderare e cosa desideriamo più di tutto? Che differenza c’è tra desiderio e bisogno? Fin dove si può spingere il desiderio dell’uomo? È ancora possibile desiderare per l’uomo di oggi?

Queste e tante altre saranno le domande con cui si confronteranno studenti di tutta Italia grazie alla lezione inaugurale del prof. Recalcati del 26 ottobre. In seguito gli studenti radunati in team e guidati dai loro docenti referenti dovranno realizzare un paper o video filosofico creativo e prepararsi ai dibattiti filosofici Age contra.

Il lavoro dei team sarà approfondito e stimolato da 15 videolezioni di autorevoli professori universitari diffuse dal canale YouTube di RD2019. Già online le lezioni del prof. Carlo Sini sul tema “Il desiderio in Spinoza” e della prof.ssa Paola Muller sul tema “Il desiderio in Agostino d’Ippona”.

Il Concorso culminerà nella convention finale che quest’anno sarà ospitata dall’Università Alma Mater di Bologna l’8 e 9 marzo 2019 per due giorni di riflessioni finali, workshop e i dibattiti filosofici Age contra.

Le informazioni sul concorso e il bando di Romanae Disputationes 2019 sono disponibili al seguente link: http://romanaedisputationes.com/il-concorso2019/.