Circle, il corto contro il bullismo premiato al Marano Ragazzi Spot Festival

ROMA – Circle, lo spot sociale contro il bullismo realizzato dall’istituto “Galileo Ferraris” di San Giovanni la Punta (Catania), ha vinto il Premio del presidente della Giuria al Marano Ragazzi Spot Festival.

A ricevere il riconoscimento durante la XXI edizione della manifestazione, svoltasi all’istituto Socrate di Marano di Napoli il 2 dicembre, gli studenti di IV anno dell’istituto tecnico siciliano, Federica Coppola ed Anthony Pappalardo, accompagnati dai professori Francesco Caronte e Salvo D’Angelo.

“Ho deciso di assegnare questo premio- ha dichiarato la presidente di giuria Antonia Palumbo- perché Circle ci racconta la storia di un bullo che a casa è costretto ad assistere alle continue violenze del padre nei confronti della madre. Tutto questo, però, non deve giustificare la sua violenza nei confronti dei compagni di scuola, infatti lo spot si chiude con l’invito a spezzare la catena delle violenze”.

Il corto ha una durata di 2 minuti e 22 secondi e coinvolge come interpreti gli stessi studenti, Damiano Carciotto (nel ruolo del bullo), Pietro Papale (la vittima), Samuele Coco e Alessio La Torre (i sostenitori del bullo), la docente Francesca Barresi (la madre) e Pietro Coco (il padre).

“Circle è opera di tutta la classe,- spiega Federica Coppola- siamo in 22 e, guidati dalla professoressa Sonia Giardina, abbiamo pensato a tutto, all’ideazione del tema da trattare, alla realizzazione dello spot, al montaggio e alla sonorizzazione. Abbiamo voluto rappresentare come anche nelle famiglie più normali, si possa nascondere la violenza e come questa generi altra violenza”.

Il Festival della città campana è realizzato dall’Associazione Marano Ragazzi Spot Festival, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e il Consorzio Scuole Città di Marano ed è in partenariato con numerose associazioni, tra cui LIBERA “associazioni nomi e numeri contro le mafie”.

Ogni anno, i partecipanti sono i ragazzi provenienti da ogni parte del territorio nazionale, che raccontano attraverso cortometraggi e spot di pubblicità sociale i valori della legalità e giustizia sociale, della parità di genere e del dialogo interculturale.

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it