Marsala, studenti del liceo Ruggieri in sciopero

Marsala, studenti del liceo Ruggieri in sciopero

La protesta contro i doppi turni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MARSALA – Novecento studenti in piazza questa mattina a Marsala per protestare contro i problemi strutturali che la loro scuola, il Liceo Scientifico P. Ruggieri, sta attraversando a seguito dei lavori di ristrutturazione dell’edificio.

La soluzione suggerita dal commissario della provincia di Trapani, ovvero quella di effettuare i doppi turni, non e’ stata accolta con buone speranze da alunni e genitori ma soprattutto da docenti e dirigente scolastico.

Una prospettiva che inciderebbe negativamente sulla serenita’ e sull’organizzazione scolastica, compromettendo il corretto funzionamento del percorso formativo.

Le perplessita’ esposte da Fiorella Florio, preside della scuola, erano state condivise dai presenti all’incontro di qualche settimana fa per trovare una soluzione piu’ adeguata. Gli inevitabili lavori di ristrutturazione dell’edificio scolastico inizieranno a partire da Natale e si protrarranno per circa 10 mesi, andando, quindi ad incidere sul calendario scolastico.

Il Libero Consorzio di Trapani, nonostante le diverse sollecitazione a intercettare un’altra struttura alternativa da prendere il locazione, non ha dato alcun riscontro.

In citta’ altri istituti hanno la possibilita’ di aule libere utili ad ospitare le classi dello scientifico, ma a tale decisione si potrebbe arrivare attraverso un percorso burocratico che ad oggi non ha trovato riscontro.

La manifestazione di oggi e’ solo la prima di altre in programma che saranno supportate dagli altri istituti marsalesi per ottenere la dovuta attenzione richiesta dagli studenti e continuare il percorso di studi “con dignita’ e agio”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it