‘La creatività fa scuola’, a Roma torna l’evento Diregiovani dedicato agli studenti

Riconoscimenti anche a docenti e presidi come 'Ultimi educatori'

ROMA – ‘La scuola fa notizia’ cresce sempre di più. Il progetto promosso da diregiovani.it e dall’Agenzia di stampa Dire dal 2016 ha prodotto quasi 8.600 articoli scritti dai ragazzi di 500 scuole di tutta Italia. Una piattaforma che vede protagonisti gli stessi giovani che pubblicano articoli, foto, video e racconti, creando un vero e proprio giornale on line che diventa la vetrina del loro mondo.

L’8 novembre a Roma si incontreranno centinaia di rappresentanti tra studenti, docenti e dirigenti scolastici, per l’annuale appuntamento ‘La creatività fa scuola’ volto a valorizzare il loro lavoro. Un evento creato per premiare tutti coloro che hanno partecipato alle iniziative, ma anche per far divertire i ragazzi e creare un momento di confronto.  Sul palco salirà anche Beatrice Giliberti, giovanissima protagonista delle selezioni e degli home visti di XFactor 13, che canterà e racconterà anche di come riesce a conciliare la scuola con la sua passione musicale.

Durante l’incontro gli studenti si alterneranno sul palco e affronteranno le tematiche che hanno approfondito nel corso dell’anno. Si parlerà di giovani, informazione, nuove tecnologie, ambiente, cittadinanza, uguaglianza, non violenza, bullismo e cyberbullismo. La sicurezza in rete sarà anche il tema dell’hackathon di diregiovani.it che proclamerà il suo vincitore durante l’evento. Si parlerà poi con i ragazzi che lo scorso anno si sono distinti nel concorso ‘Giornalisti in erba’ e verranno proclamati i vincitori dell’ultimo mini contest concluso il 31 ottobre.

Nel corso della giornata verrà anche consegnato il tradizionale premio ‘Ultimi educatori’, per dare il giusto valore a chi svolge un lavoro fondamentale nelle scuole e nelle vite dei ragazzi, ovvero docenti e presidi, pilastri portanti per i giovani considerati ormai la ‘generazione perduta’.

2019-11-06T12:42:41+01:00