E’ un momento particolare nella mia vita, un periodo molto duro…

Cari esperti,
vi scrivo perché è un momento un pò particolare nella mia  vita e dopo un periodo molto duro,ora torno a stare meglio, sono una
studentessa universitaria, sempre molto volenterosa o almeno lo ero, a causa di un periodo molto brutto, mi sono convinta che esso abbia influito così  tanto su di me da farmi diventare scema,cosa che a detta dell’esperto che mi segue non è possibile,tuttavia c’è una totale svogliatezza nello
studio per la maggior parte, ma anche in altre cose, disarmante.
A me mancano pochi esami alla fine non mi va di mollare tutto, ma senza
voglia di studiare e con l’attuale bassa autostima come fare a riprendere
in mano i libri,ogni giorno mi ripropongo di studiare e ogni giorno, puntualmente non studio, perché mi sembra di non capirci nulla.
Non so che fare, studio a parte, mi devo riprendere in mano la mia vita, mi
alzo alle 14  vado a letto tardi, questo ci può anche stare, ma quando fai
qualcosa durante il giorno, non so è come se mi stessi facendo passare la
vita addosso senza viverla a pieno.
Non sono così, ora è un periodo, ma come potrei superarlo?

Anonima, 23 anni


Cara Anonima,
Ci dispiace per il brutto periodo che hai passato e che ancora oggi si ripercuote nella tua vita, tanto da lasciarti la sensazione di “far passare la vita addosso senza viverla a pieno”; ci scrivi che il peggio sembra passato e inizi a stare meglio. Sicuramente gli eventi negativi ci influenzano nel profondo, minando la nostra autostima e la percezione che abbiamo di noi stessi, ma è, appunto, solo una percezione dettata da eventi esterni. Hai ragione quando dici che è arrivato il momento di riprendere in mano la tua vita e crediamo che già il fatto di pensarlo e scriverlo è già un primo passo verso una situazione più positiva e vitale. Quando scrivi che c’è un esperto che ti segue, ti riferisci ad uno psicoterapeuta? Chiedere aiuto nelle situazioni più buie della nostra vita è l’atto d’amore più grande verso noi stessi, perché ciò vuol dire che non ci siamo arresi e che abbiamo un forte desiderio di migliorarci e di trovare nuove soluzioni ai nostri malesseri. Quindi il consiglio più importante che possiamo darti è di chiedere aiuto, se ancora non lo hai fatto, o di continuare nel percorso intrapreso se invece è già in atto una terapia. Gli effetti positivi potrebbero non essere immediati, ma con la costanza e la perseveranza, vedrai che i risultati arriveranno e tu finalmente potrai tornare a godere della vita in ogni suo momento e sfaccettatura.
Se ti va torna a scrivere per farci sapere cosa ne pensi, ma soprattutto per farci sapere come stai.
Un caro saluto!

11 Novembre 2019