ARF! 2020. Ragusa OFF è la nuova "casa" del festival del fumetto di Roma

ARF! 2020. Ragusa OFF è la nuova “casa” del festival del fumetto di Roma

6mila mq dedicati a mostre, incontri, ospiti internazionali e masterclass con le stelle del mondo dei comics. Appuntamento il 22, 23 e 24 maggio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – La chiamano “Rivoluzione” gli organizzatori di ARF! In effetti cambiare casa dopo le quattro consolidate edizioni al Mattatoio di Testaccio è per il Festival del Fumetto di Roma un cambiamento decisivo. Ragusa OFF con i suoi 6000mq offrirà ancora più spazio per le migliaia di visitatori che, in pochi anni, hanno trasformato un piccolo festival in un appuntamento impedibile, terza realtà nazionale per presenze di editori di settore, subito dopo i colossi LuccaC&G e Napoli COMICON.

Una location straordinaria, la più grande di Roma”. Così si presenta la venue di Ragusa OFF. Un unico, immenso spazio di 6000mq interamente rigenerato da Ninetynine, sede ideale per le tante aree che animano la 3 giorni interamente dedicata al Fumetto: mostre, incontri, ospiti internazionali, masterclass con le stelle del mondo dei comics, lectio magistralis con i grandi maestri e un’area kids a ingresso gratuito per i più piccoli, ricca di laboratori creativi di qualità tenuti da nomi di spicco dell’editoria per ragazzi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it