She-Hulk, Mark Ruffalo potrebbe tornare Bruce Banner su Disney+

La piattaforma di streaming sarà disponibile dal 24 marzo

ROMA – Il 24 marzo arriverà, finalmente, l’attesa piattaforma Disney+. Tra i tantissimi contenuti che la casa di Topolino propone in streaming e che debutteranno nei prossimi mesi c’è  She-Hulk: la nuova serie live action del Marvel Cinematic Universe (MCU). La storia si concentrerà sulle origini dell’avvocato Jennifer Walters, l’alter ego femminile di Bruce Banner/Hulk, che potremmo (forse) rivedere al cinema nei prossimi capitoli del franchise come supereroina del team Avengers. 

IL CAST DI SHE-HULK

Ancora non è stato comunicato chi interpreterà She-Hulk. Rumor che circolano sul web fanno il nome di Alison Brie, tra i volti delle serie Mad Men e Community.

     Visualizza questo post su Instagram           

Un post condiviso da Alison Brie (@alisonbrie) in data:

Chi, invece, sembra ormai certo che ci sia è Mark Ruffalo. Come si legge su The Illuminerdi, l’attore potrebbe tornare nella serie nel ruolo dell’amatissimo Bruce Banner/Hulk. Sembrerebbe che Ruffalo abbia già firmato il contratto. Per l’attore sarebbe la prima apparizione dopo Avengers: Endgame.

2020-03-11T13:29:28+01:00