Webinar Indire sulle potenzialità del digitale per la didattica della storia con Nicola Barbuti

Webinar Indire sulle potenzialità del digitale per la didattica della storia con Nicola Barbuti

Lunedì 20 aprile a partire dalle ore 17:15
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Lunedì 20 aprile a partire dalle ore 17:15 Nicola Barbuti, docente e ricercatore in Archivistica, Bibliografia e   Biblioteconomia presso il Dipartimento di Studi Umanistici (DiSUM) dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” condurrà un webinar di approfondimento sulle potenzialità del digitale per la didattica della storia.

Approcci digitali per la didattica della storia: interazione, creazione, riuso di risorse online costituirà un momento di riflessione sugli approcci digitali utili a valorizzare la didattica della storia, emersi in questo periodo caratterizzato dall’emergenza sanitaria. Il Dott. Barbuti analizzerà come le risorse digitali possano costituire validi supporti per l’innovazione dell’insegnamento della storia, non solo ora che la didattica a distanza è diventato il principale modo di fare scuola, ma anche in una prospettiva futura.

L’esperto

Nicola Barbuti è docente e ricercatore in Archivistica, Bibliografia e Biblioteconomia presso il Dipartimento di Studi Umanistici (DiSUM) dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Svolge ricerca e formazione su temi di scienze biblioteconomiche e dell’informazione, digitalizzazione del patrimonio culturale, digital cultural heritage, digital humanities, storia del libro antico a stampa, storia dell’editoria, storia della censura libraria. Ha al suo attivo oltre 60 pubblicazioni scientifiche tra monografie e articoli sui temi di suo interesse. Da diversi anni collabora con l’Indire e con le scuole di Bari e provincia in progetti di innovazione nella formazione scolastica tramite lo sviluppo di una cultura consapevole del digitale.

I webinar Indire

L’incontro si inserisce nel calendario di webinar organizzati dalla Rete di solidarietà Indire, un’iniziativa a sostegno della didattica a distanza avviata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione a seguito della firma del DPCM del 4 marzo scorso con cui sono state chiuse tutte le scuole del Paese. Dallo scorso 3 marzo, grazie alla collaborazione dei ricercatori dell’Istituto, di esperti, docenti e dirigenti scolastici della reti di Avanguardie educative e Piccole Scuole e della community europea eTwinning vengono quotidianamente organizzati seminari online per condividere le numerose buone pratiche già sperimentate con successo in molte scuole italiane su diversi aspetti legati alla didattica a distanza, come la gestione di classi virtuali, la scuola in cloud, la creazione di video didattici, il digital storytelling, la gestione del personale scolastico, la fruizione di materiali multimediali su piattaforme per l’apprendimento a distanza. Tutti i webinar vengono registrati e sono disponibili gratuitamente nell’archivio online.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it