VIDEO| Greyhound, Tom Hanks capitano contro i nazisti

VIDEO| Greyhound, Tom Hanks capitano contro i nazisti

Il film è disponibile da oggi su Apple Tv+
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dopo aver saltato l’uscita sul grande schermo, Greyhound debutta oggi su Apple Tv+, al momento solo in lingua originale con i sottotitoli in italiano. Scritto, prodotto e interpretato da Tom Hanks, il film ambientato durante la seconda guerra mondiale è diretto da Aaron Schneider e tratto dall’omonimo romanzo  scritto da Cecil Scott Forester.

Nel cast, al fianco di Hanks, ci sono Stephen Graham, Rob Morgan, Elisabeth Shue e Manuel Garcia-Rulfo.

SINOSSI

Siamo nel 1942. Gli Stati Uniti sono appena entrati in guerra. Il Comandante Krause (interpretato da Hanks) ha ricevuto l’incarico di portare a termine una missione ad altissimo rischio: guidare il convoglio Greyhound, formato da trentasette navi, lungo la rotta che passa tra i mari ghiacciati del Nord Atlantico, infestato dai micidiali U-boot, i sottomarini della flotta nazista. L’obiettivo è quello di portare agli alleati inglesi preziosi rifornimenti, indispensabili per resistere agli attacchi tedeschi. Ma il Comandante sa che raggiungere l’obiettivo è quasi impossibile: i sommergibili tedeschi sono superiori in potenza e in numero: Krause ha solo 48 ore di tempo per completare quella che sembra una missione destinata a fallire o forse no…”

IL LIBRO

In occasione dell’uscita del film evento con Tom Hanks esce, per la prima volta in Italia con Newton Compton, il capolavoro omonimo di C.S.Forester, pubblicato nel 1955: un racconto straordinario, eletto il miglior romanzo di guerra del XX secolo, dello scrittore inglese amato da Sir Winston Churchill e da Ernest Hemingway.

Collana Nuova Narrativa Newton

Titolo originale: The Good Shepherd

Traduzione: Nello Giugliano

Pagine: 320

Prezzo: € 12,00

E-book: € 4.99

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it