Alle medie ho avuto diversi problemi e non mi sono mai sentita accettata…

Sono una ragazza di 14 anni e ho iniziato il primo anno di liceo linguistico, non conosco nessuno della classe, è tutto nuovo. Alle medie ho avuto un sacco di problemi, non mi sono mai sentita accettata e ora ho paura che anche qui andrà nello stesso modo. Ho gusti particolari e interessi particolari (non seguo la moda, mi piacciono i fumetti, ho tutte idee miei su come funziona la vita e l’universo…), qui ho fatto amicizia con qualche ragazza, ma ho sempre il timore che arrivi qualcuno a ricordarmi che sono diversa e che lo faccia notare agli altri, tornando ad essere nuovamente sola. I miei genitori non mi sono molto d’aiuto perché in effetti anche a loro non sta molto bene come sono fatta e sento che a volte vorrebbero una figlia più “normale”. Come posso fare? Che comportamenti devo avere per risultare il meno strana possibile? Grazie a chi mi risponderà.

Anonima, 14 anni


Cara Anonima,
ci colpisce il fatto che tu ti descriva come una ragazza “diversa” con gusti e interessi particolari ….e in fondo ci chiediamo chi decida cosa sia veramente normale o meno.  
Quello però che ci trasmetti come un problema è il fatto che i tuoi interessi ti abbiano in qualche modo creato delle difficoltà e fatto sentire sola, emarginata alle medie.  
Sicuramente il ricordo di quello che hai vissuto negli anni precedenti potrebbe spingerti a pensare di essere nuovamente sola; così come il non sentirti del tutto apprezzata dai tuoi genitori potrebbe farti sentire giudicata e non sicura della tua strada.
Eppure hai trovato la resilienza di fare nuove amicizie al liceo, questo è indice delle grandi risorse che hai.

Quello che possiamo suggerire è di provare ad esser sempre te stessa e non cercare di offuscarti o cercare di omologarti il più possibile solo per piacere agli altri. Prova comunque ad essere aperta e far sì che gli altri possano incuriosirsi a te, come tu possa cominciare ad apprezzare cose nuove, anche quelle che ti sembrano per così dire “normali”. 
La crescita in adolescenza è un percorso di scoperta continua, di cambiamento, pertanto non aver paura….piano piano sperimenterai parti nuovi di te, sino a scegliere quelle cose che senti ti potranno far star meglio con te stessa e con gli altri! 
Speriamo che queste poche parole possano esserti di aiuto! 
Un caro saluto!

8 Ottobre 2020