Ho fatto un sogno terribile: ero con mio fratello e lo uccidevano...

Ho fatto un sogno terribile: ero con mio fratello e lo uccidevano…

Ho fatto un sogno terribile, sognavo che ero con mio fratello e qualcuno si avvicinava a lui prima facendogli del male poi uccidendolo. Io restavo a guardare e non lo fermavo…quando mi rendevo conto di quanto accaduto ero angosciata e avrei voluto disperatamente tornare indietro nel tempo per fare qualcosa e fermare l’assassino. Secondo voi cosa significa? Io sono molto legata a mio fratello, e da quando sta con una nuova ragazza mi sembra che si sia allontanato da me e anche dagli altri…

Raffaella, 21 anni


Cara Raffaella,
ci colpisce l’intensità con cui ci racconti le emozioni che hai vissuto nel sogno; la tua necessità di attualizzare ora il significato di quanto hai elaborato di notte e trovare un senso giusto per te. 

Prima di tutto è necessario chiarire la funzione del  sogno nella ricostruzione di quello che possiamo definire “vissuto emotivo  momentaneo” riferibile dunque ad un determinato periodo della vita personale.
Una delle ipotesi psicologiche è che attraverso i sogni l’inconscio cerchi di far emergere dei contenuti che la coscienza razionale non vuole vedere o nega del tutto. Per farlo utilizza un linguaggio simbolico.
L’ interpretazione è un aspetto  molto delicato ed andrebbe fatto all’interno di un percorso di psicoterapia, poiché è fondamentale conoscere il sognatore ed il periodo di vita che sta affrontando. Quindi, non faremo delle interpretazioni ma ti forniremo delle ipotesi o riflessioni.
Il sogno sembra fornire un immagine di ansia o pericolo, ovvero l’assassinio di tuo fratello ed il tuo rimanere inerme e poi angosciata per l’accaduto.
Ci fornisci qualche indizio, seppur insufficiente, che potrebbe aiutare a stimolare riflessioni utili alla comprensione del  contenuto onirico che ci presenti:  racconti che da poco tuo fratello si è fidanzato e che da allora ti sembra si sia allontanato da te e dagli altri. 
Ti chiediamo quindi se vi sono delle reali angosce legate alla paura di perderlo, di non sentirlo più vicino a te e ai cari a causa della nuova relazione. Forse temi che tutto questo sia irrimediabile, come nel sogno è irreversibile l’assassinio? 
Se il tuo sogno potesse avere un finale diverso, cosa faresti invece?
Magari potresti provare a parlare con tuo fratello e comunicargli le tue preoccupazioni, trasmettendogli al contempo l’affetto che sembra tu tema tanto di perdere. Speriamo di esserti stati di aiuto! 
Un caro saluto 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it