Ho 44 anni, mi sembra di essere già in menopausa…

Cari esperti, ho 44 anni ma non sto capendo cosa sta succedendo al mio corpo. Mi sembra di essere già in menopausa, ho frequenti insonnie ma quello che maggiormente mi destabilizza sono questi sbalzi di temperatura, ho le cosiddette vampate e mi sembra veramente di andare a fuoco. Ho prenotato una visita dal ginecologo ma con queste restrizioni covid è tra un mese.
Voi che mi suggerite?

Anonima, 44 anni


Cara Anonima,
come ogni donna è diversa dall’altra così pure l’entrata in menopausa varia estremamente da una donna all’altra. 
Dopo i 40 anni il ciclo mestruale subisce dei cambiamenti e si possono avvertire i sintomi iniziali della premenopausa. In genere il ciclo tende ad accorciarsi, a variare in quantità; alcune donne presentano una sindrome premestruale più accentuata, manifestano alterazioni dell’umore più evidenti, alterazioni del sonno o le famose vampate di calore che tendono a sparire spontaneamente alla ripresa delle mestruazioni regolari o dopo alcuni anni dalla menopausa. Diventa però difficile stabilire con precisione quando comincia la menopausa di una donna….talvolta la fase di premenopausa può durare alcuni anni.  
Quello che ci colpisce è il tuo sentirti destabilizzata dal cambiamento che sta attraversando il tuo corpo….cerca di mantenere la tranquillità mentre attendi di fare questa visita.  Sicuramente lo stress influisce anche sull’intensità dei sintomi….per affrontare al meglio questa fase importante della vita è importante esser sereni e consapevoli che la menopausa non dovrebbe esser vista come la fine di qualcosa ma come l’inizio di una nuova fase in cui si possono maturare anche nuove certezza. 

Un caro saluto!

14 Ottobre 2020