Vi scrivo in questi giorni di festa perché mi sento molto sola…

Buongiorno dottori, 
vi scrivo in questi giorni di festa perché mi sento molto sola…a differenza degli altri anni, i miei genitori, anche nei giorni arancioni non mi hanno fatto incontrare i miei amici e questo mi fa stare malissimo! la solitudine non mi piace, sono depressa e non sopporto più questa lontananza dal mondo esterno. Scusate lo sfogo, ma ho la sensazione che solo io la sto vivendo così male. 

Sara

Cara Sara,
possiamo comprendere il senso di solitudine e la tristezza che stai attraversando in questo momento; obiettivamente questo preciso periodo storico sta mettendo tutti alla prova, sia per i diversi accadimenti che riguardano direttamente la pandemia che per le conseguenze strettamente connesse, come la privazione dai rapporti sociali e dal contatto fisico. Certamente deve essere difficile restare in una condizione generale di isolamento, ma al contempo crediamo che anche da casa è possibile restare in contatto con gli altri e sentirsi vivi. 
Come trascorri le tue giornate? Senti di essere lontana dai tuoi amici o vi sono dei momenti in cui siete in contatto? Forse organizzare al meglio le tue giornate, dedicare del tempo a delle attività che ti possano impegnare a livello fisico e mentale e sentire più spesso i tuoi amici, anche attraverso le varie app e le video chiamate, potrebbe aiutarti ad uscire da questo stato di solitudine ed impotenza. Inoltre cercare di condividere sensazioni e vissuti con gli altri può esser importante per sentirsi meno soli e attraversare in modo più leggero questo periodo. Hai provato a parlarne con un adulto di fiducia e confrontarti sul sentire e sulla visione di questo momento? 
Se vuoi puoi continuare a scriverci e condividere con noi le tue difficoltà e le tue riflessioni, ci farebbe piacere!

Un caro saluto! 
L’equipe degli esperti

2021-08-03T16:37:12+02:00