Temo che la mia amica sia interessata a me, mi sento sotto pressione…

Cari Esperti ,
ho paura che la mia amica sia interessata a me. Scherza sempre sul fatto di essere omosessuale e all’inizio pensavo a uno scherzo ma sono diversi giorni che la vedo strana e a volte mi dice delle cose per vedere la mia reazione. Questa cosa mi da fastidio perchè mi sento presa in giro ma anche sotto pressione. Come potrei continuare una amicizia se veramente fosse così? posso far finta di niente secondo voi? non riuscirei più a fare nulla
spontaneamente.. grazie

Anonima


Cara Anonima,
dal tuo racconto emerge in maniera chiara la tua sensazione di sentirti osservata, tra battute e provocazioni ambigue sembra che questa ragazza voglia vedere una tua reazione.  Tutto ciò ti mette in imbarazzo e a disagio. Cosa ti da veramente fastidio di questa situazione? Ti sei sentita tradita, pensi che possa passare una immagine sbagliata di te? Ti senti giudicata?…
Potresti stare allo scherzo, utilizzare anche tu una chiave ironica ma c’è qualcosa che ti fa sentire a disagio. E allora forse potrebbe essere importante 
parlare con lei in modo diretto esprimendo il tuo vissuto, i tuoi dubbi rispetto a questo cambiamento e a questa continua pressione
. Magari è difficile anche per questa tua amica riuscire ad esprimersi liberamente perchè teme il giudizio e allora trova strategie, seppur non chiare o funzionali, per avere delle risposte. Prendervi uno spazio e un tempo per essere più sincere e chiare rafforzerà ancora di più il vostro legame. 
Nella mail ci scrivi che sarebbe difficile per te continuare questa amicizia nel caso in cui i tuoi sospetti risultassero darti ragione.
Noi ti suggeriamo di darti del tempo, prima di arrivare a conclusioni forti concedetevi uno spazio di confronto. Questo di aiuterà a capire meglio cosa fare. 
Un caro saluto!

2021-08-05T12:28:32+02:00