Off-White x Nike, un'altra collezione in arrivo? I primi indizi

Off-White x Nike, un’altra collezione in arrivo? I primi indizi

Nel frattempo Virgil Abloh ha pubblicato 'ICONS', un libro che racconta la lunga collaborazione con Nike
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Le collaborazioni tra Off-White e Nike sono, senza alcun dubbio, tra le più attese dal momento dell’annuncio. E, forse, sono quelle che più hanno la capacità di mandare fuori controllo l’hype degli appassionati delle sneakers.  

Il brand di Virgil Abloh, nonché direttore creativo della linea maschile di Louis Vuitton, e l’azienda di sportwear a quattro anni dal lancio della loro prima collezione The Ten tornano nel 2021 con The Twenty, che dovrebbe debuttare presto. 

Ancora non sono stati svelati molti dettagli, se non attraverso questa foto che mostra alcuni modelli pixelati con la scritta ‘Actually pending‘.

Da quello che è possibile intuire nel gruppetto di sneakers sembrano esserci le Off-White x Air Jordan 1 “Canary Yellow” e le due Off-White x Nike Dunk Lows di Futura . Senza dimenticare le due Off-White x Nike Air Force 1, che potrebbero fare il loro debutto in occasione della mostra ICA di Abloh a Boston questa estate e un Off-White x NikeCourt Flare 2. 

ICONS, IL ‘MAKING OF’ DELLE COLLAB TRA OFF-WHITE E NIKE

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da @virgilabloh

Nell’attesa di poter scoprire ulteriori dettagli sulla collab, Virgil Abloh ha pubblicato ICONS, il libro co-firmato da Nike (edito Taschen) che racconta la lunga collaborazione, dal successo senza precedenti, tra i due brand nata con la collezione The Ten.

Una copertina verde fluo e tantissime pagine per raccontare il lungo processo creativo che comporta una collab di questo calibro. “Un documentario stampato“, come lo ha definito Abloh, che permette al lettore di immergersi nel ‘making of’ della creazione di una collezione fatti di bozzetti, foto esclusive, appunti e ricordi intimi. 

Questo libro è un catalogo di immagini del mio processo che non si trovano su internet. E credo che sia questo la bellezza dei libri. Internet raramente dà l’immagine completa di una cosa“, scrive il founder di Off-White su Instagram. “Credo nella stampa e credo che le librerie locali siano vitali. Le librerie indipendenti– ha concluso –sono sempre state fondamentali per la comunità e la cultura. Per questo motivo meritano di essere sostenute“.

ICONS è disponibile in alcune librerie indie (purtroppo nessuna in Italia) in Europa e negli Stati Uniti. La release globale, invece, sarà attraverso Nike il 22 gennaio. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it