Ho scoperto che mio marito mi tradisce, l’ho detto alle nostre figlie…

Cari Esperti,
sono una mamma di due ragazze adolescenti e vi scrivo perché pochi mesi fa ho scoperto che mio marito mi tradisce con una donna da almeno due anni. Purtroppo ho coinvolto anche le mie figlie e quindi sanno tutta la verità. Attualmente io e mio marito stiamo provando a salvare il matrimonio, ma io non so se sarò in grado perché ormai non mi fido più di lui, il problema è che le mie figlie hanno paura di una nostra eventuale separazione e quindi mi sento in difficoltà.
Potete consigliarmi per favore la giusta strada da intraprendere? Io non so più come fare.

Anonima


Cara Anonima,
comprendiamo come dopo una grande delusione possa esser difficile intraprendere e riconoscere le scelte più “giuste” da fare, talvolta possono non coincidere perfettamente con i propri sentimenti, soprattutto quando si parla di famiglia e si tiene in considerazione il sentire ed il volere dei figli. Quando i figli entrano nel merito delle dinamiche tra i genitori probabilmente diventa più complicato fare chiarezza e trovare la soluzione che può fare stare meglio, a volte si può involontariamente rinunciare al proprio sentire per il bene di tutti.
Ci sembra però importante deresponsabilizzare le figlie rispetto all’esito del vostro tentativo e liberarle di ogni peso che riguarda il legame di coppia. A prescindere dalla decisione che prenderete loro continueranno ad essere vostre figlie, anche se doveste scegliere una separazione loro avranno un legame profondo con ciascuno di voi.
Per quel che riguarda il “salvare” o meno il matrimonio sarebbe importante ascoltarsi nel profondo e valutare stando con l’altro se vi è una possibilità di ricostruire il legame. Se non dovessero esserci alcuni presupposti, la scelta di stare insieme per amore dei figli potrebbe risultare poco solida. Ha pensato di intraprendere un percorso psicologico che possa sostenerla nei prossimi passi e decisioni? Sarebbe positivo avere aiuto professionale per entrare maggiormente in contatto con il proprio sentire, attivare le proprie risorse e fare un pò più di chiarezza. 
Se vuole può dirci cosa ne pensa. 
Un caro saluto! 

16 Febbraio 2021