Il chihuahua demoniaco che odia la gente ha trovato casa

Questo piccolo gremlin canino sembrava non avere possibilità, e invece...
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Piccolo, bruttino e odiatore seriale. Sembrava impossibile ma alla fine il chihuahua demoniaco ha trovato casa.
A soli due anni, Prancer è diventato una celebrità sui social dopo il bizzarro annuncio per la sua adozione condiviso su Facebook da Tyfanee Fortuna, presidente del centro per animali Second Chance Pet Adoption League.La descrizione del cane era onesta. Molto onesta. Fin troppo onesta.

Prancer, il chihuahua demoniaco

“Odia gli uomini, odia gli animali, odia i bambini”, si leggeva nel post. “Un Chihuahua demoniaco che ha creato l’inferno”, nevrotico e possessivo, che sopporta solo le donne. “Odia gli uomini più delle donne, il che la dice lunga. Se hai un marito, non fare domanda, a meno che non odi tuo marito”, proseguiva il post.

Questo piccolo gremlin canino sembrava non avere possibilità di trovare una casa.
Ma come ha auspicato Tyfanee, esiste qualcuno sulla faccia della Terra desideroso di prendere “una bambola chucky nel corpo di un cane”.

Quel qualcuno si chiama Ariel Davis. La 36enne si è detta prontissima per affrontare i suoi comportamenti difficili.
Essendo una “donna single” e una “lesbica single” che “non ha uomini nella sua vita”, Ariel ha chiesto e ottenuto la possibilità di passare un periodo di prova con Prancer. L’adozione sembra funzionare benissimo: “Anche lui ha davvero cambiato la mia vita. Ci stiamo adattando entrambi”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it