esperti

Mia figlia frequenta il liceo e venerdì la prof le ha trovato un foglietto…

Buonasera vorrei poter parlare con un esperto per chiedere come poter affrontare un problema scolastico di mia figlia. Frequenta il 2 anno liceo classico e venerdì durante una verifica (era l’ultima perchè poi sabato si chiudeva quadrimestre) dopo 5 minuti dall’inizio del compito la professoressa le ha trovato un foglietto. Compito ritirato, 1 sul registro e nota. Da venerdì mia figlia si è chiusa a riccio e non vuol parlare con nessuno.
Spero in una vostra risposta. Grazie

Catia


Cara Catia,
giusto per inquadrare l’età e il percorso di studio se sua figlia fa il liceo classico e frequenta il secondo significa che fa il quarto superiore, giusto? Se fosse così ci viene da pensare che sia la prima volta che le capiti una cosa del genere e che per come sono andate le cose sia stato molto umiliante per lei. Non sappiamo neanche com’è sua figlia, il suo carattere, il suo andamento scolastico, il suo rapporto con la classe, oltre a non sapere com’è il suo rapporto con voi genitori, quanto ci tenete alla scuola e cosa le avete detto dopo il fatto. Questi sono tutti elementi significativi e rilevanti che ci aiuterebbero a inquadrare meglio la situazione.
A questo punto, sarebbe importante farle capire che si possono fare degli errori, l’importante è rialzarsi e sapere riparare a ciò che accaduto, oltre ad aver capito cosa si poteva evitare. Non sappiamo se si è chiusa solo con voi, o anche che gli altri, ci sarà un’amica, una persona di cui si fida, che possa contattarla e aiutarla a avere un confronto. Oppure potete provare voi a avvicinarla, magari parlando per primi, facendole capire che da parte vostra non c’è giudizio ma il desiderio di capire e di aiutarla, raccontando qualcosa di simile che vi è accaduta quando avevate la sua età, di come l’avete affrontata e soprattutto di come vi siete sentiti, e rassicurandola che tutto si può risolvere e che le starete vicini in questa situazione.
Inoltre, se c’è una sportello d’ascolto a scuola, potete invitarla a andareci, potrebbe essere utile per lei sfogarsi, aprirsi e fare delle riflessioni.
Un caro saluto!