esperti

Argomento:

Non è più innamorato di me o sono io troppo ansiosa?…

Salve, ho un problema: da 3 mesi e mezzo sono fidanzata con un ragazzo. Lui è legato alla sua famiglia e spesso la mette prima di me. Ogni volta che usciamo la mamma gli telefona sempre per sapere dove si trova e l’ora in cui rientra, mentre quando sta con i suoi amici, anche se fa le 2 o le 3 di notte non gli dice nulla. Lui ha quasi 20 anni e ultimamente ha comportamenti strani, del tipo: oggi ci dovevamo vedere e prima dice di sì poi è andato al mare con i suoi genitori; lunedì ho organizzato una cena a casa mia con un po’ di amici e lui dice che il pomeriggio non può uscire perché deve imparare a stirare delle magliette; ieri stavo male e avevo bisogno di conforto da parte sua, quindi gli ho scritto un messaggio e lui mi ha risposto solo con un “tranquilla” e ha continuato la sua serata con i suoi amici; l’altro giorno siamo usciti noi due e altri due nostri amici Gianmarco e Matteo e lui non faceva altro che stare vicino a Gianmarco e ogni tanto veniva da me. Io non lo capisco…. sarà che sta capendo che non è più innamorato di me? O sono io che mi sto mettendo troppe ansie inutili dovute alla depressione per eventi passati sia per relazione che per i bulli a scuola?

Giada, 16 anni


Cara Giada,
sei molto giovane ed alla tua età è naturale provare dubbi e paure poiché ci si accosta ai primi innamoramenti e come tutte le prime esperienze anche in campo sentimentale c’è bisogno di tempo ed esperienza per diventare più sicuri di sé e capire cosa si vuole. La vostra è una relazione “fresca”, e la prima fase è fatta di conoscenza, c’è bisogno di tempo, diverso da persona a persona per lasciarsi andare e trasformare quella conoscenza in qualcosa di più intenso. Probabilmente avete modi diversi di esprimere ciò che provate in questo momento  e di investire nella vostra storia, ciò non vuol dire che lui sia meno preso di te forse potrebbe avere solo bisogno di più tempo. Capiamo le tue perplessità e che ciò ti faccia stare male, le storie d’amore poi riattivano sempre delle vecchie sofferenze, come tu stessa hai scritto, ma possono essere anche un’occasione per mettersi in discussione e provare ad avere fiducia nel nuovo partner. E’ perciò difficile rispondere alla tua domanda, non possiamo sapere se lui non sia più innamorato; quello che però possiamo consigliarti è di provare a parlare con lui spiegandogli ciò che provi e come ti senti quando accadono queste cose. Inoltre, potresti trovare sollievo nel parlare con qualcuno di cui ti fidi di quelle vecchie esperienze sentimentale e di bullismo che stanno riemergendo e che ti causano depressione come tu scrivi. liberarti di quel fardello potrebbe aiutarti a guardare con più ottimismo il tuo futuro sentimentale.
C
osa ne pesi?
Un caro saluto!