mondoscuola

Roma, l’istituto Faraday per l’Europa: premiati studenti

Roma – “Radici e Orizzonti d’Europa – Da Ventotene a Strasburgo, fino a Lampedusa”, e’ il titolo del progetto vincitore del primo premio nazionale “Aiutiamo l’Europa a trovare la bussola” promosso dall’associazione Ecole Instrument de Paix Italia.

A conquistare il podio, l’istituto Faraday di Ostia premiato oggi presso la Biblioteca Nazionale di Roma. Gli studenti hanno raccontato il progetto in un video, nel quale hanno sintetizzato sei mesi di lavoro dedicato alla cittadinanza europea.

Tra le specificita’ del progetto, quello di essersi articolato intorno a tre viaggi studio: a Ventotene sulle tracce di Altiero Spinelli, a Lampedusa per guardare l’Europa dal punto di vista piu’ estremo e cruciale e a Strasburgo al Parlamento Europeo. Il premio dell’Ecole Instrument de Paix Italia, giunto alla 45esima edizione, quest’anno era appunto dedicato all’Europa e all’integrazione.

In particolare il bando chiedeva alle scuole di valorizzare esperienze educative e didattiche fondate sul miglioramento delle relazioni interpersonali e interculturali; promuovere la conoscenza,l’approfondimento e l’interpretazione educativo-didattica della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, dei Diritti del Fanciullo e delle Convenzioni Europee, al fine di stimolare la cooperazione tra Comunita’ Scolastiche in una dimensione sovranazionale.