CONDIVIDI
Indietro

Una coppia si ubriaca così tanto da lasciare che sia la figlia della donna, 9 anni, a riportarli a casa

8 febbraio 2016

Jason Roth and Amanda EggertRoma – Jason Roth e Amanda Eggert sono stati accusati di negligenza nei confronti di un minore e di aver messo incautamente in pericolo la vita della piccola, dopo che è emerso che la bambina si trovava alla guida del loro veicolo. Per peggiorare le cose, la polizia del Wisconsin ha detto che una bambina di 11 mesi si trovava sui sedili posteriori dell’auto. La coppia è in attesa del processo, dopo aver negato le accuse della polizia che aveva precedentemente ricevuto la segnalazione di una macchina che “si spostava in maniera irregolare”.

La bambina di nove anni ha guidato la macchina per varie miglia, miracolosamente stando attenta al traffico e soprattutto evitando incidenti. Fox29 riporta la testimonianza dell’uomo che li ha salvati :”La bambina guidava e il signor Roth si trovava vicino a lei. Lo stesso, ha spento la macchina che ha cominciato a scendere giù dalla collina verso il fiume, in quel momento sono saltato nella macchina e sono riuscito a mettere il freno a mano.” Ha aggiunto poi, che entrambi gli adulti erano ubriachi, i test successivi hanno rivelato che il loro tasso alcolemico era superiore di tre volte rispetto a quello consentito dalla legge.

Fonte The Sun