Quante probabilità ci sono che io possa essere rimasta incinta?...

Quante probabilità ci sono che io possa essere rimasta incinta?…

Salve! Io e il mio ragazzo abbiamo un dubbio…ci conosciamo da un anno e passa e siamo insieme da 10 mesi abbondanti… non abbiamo mai avuto rapporti, nemmeno in precedenza… avremmo voglia, ma vogliamo essere protetti più che si può, perciò ci siamo sempre limitati a “coccole” in attesa della visita per la pillola che farò il 15 gennaio dopo aver aspettato tre lunghissimi mesi i tempi dell’asl…
Arrivando al dunque: l’11 gennaio sera stavamo appunto facendo “coccole” mi ha fatto raggiungere l’orgasmo, e fin qui niente di strano… però per la prima volta lo ha avuto anche lui (ma non sapendo come avrebbe reagito, io non ne ero sicura… lui era vestito, io no… è possibile essere rimasta incinta se i suoi pantaloni (che non erano jeans ma del pigiama, di maglina..) si erano sporcati di sperma?? giusto il tempo di rendersene conto, e si è spostato da sopra di me..ma non sa dirmi se subito o dopo un po’ perché non capiva niente in quel momento, e nemmeno io capivo molto…..(quindi non si sa bene quanto si fosse espansa la macchia, e nemmeno ci ricordiamo se era tipo sopra la pancia o sopra a “lì”… cioè eravamo presi dal momento ecco…)…
da quel che so perché avvenga la fecondazione devono esserci penetrazione-eiaculazione e ovulazione, quindi dovremmo stare tranquilli… ma x sicurezza ho preferito chiedere a voi!! E’ possibile che qualche spermatozoo si sia fatto strada da solo….? Un’altra cosa, il ciclo mi era venuto il 31 mattina, e salvo eccezioni ho un ciclo abbastanza regolare, cioè al massimo ci sono differenze di 2-3 giorni in più o in meno di solito..
E’ il caso di allarmarci e spaventare le famiglie..??? E’ il caso di prendere un test in farmacia??
Ma soprattutto: quante probabilità ci sono che io possa essere rimasta incinta (proprio 4 giorni prima della visita… argh)???
Spero ci diate buone notizie… grazie in anticipo!!

Anonima


Cara Anonima,
capiamo la tua preoccupazione, è normale avere dubbi quando si affrontano le prime esperienze sessuali, e chiedere a chi può aiutarti a fare chiarezza ti aiuterà ad evitare preoccupazioni eccessive.
Da quello che ci hai scritto dovresti essere tranquilla, perché, come sai anche tu, affinché avvenga il concepimento nel rapporto intimo devono essere soddisfatte almeno tre condizioni: penetrazione, perdita di liquido seminale o eiaculazione, ovulazione della donna. Se lo sperma non entra in contatto con gli organi interni femminili è altamente improbabile che ci sia il concepimento. Da quello che ci hai scritto non c’è stata eiaculazione interna, ed inoltre molto probabilmente eri fuori dal periodo ovulatorio, quindi potete stare tranquilli, sia voi che le vostre famiglie!
Vai alla visita dal ginecologo e se vuoi essere ancora più tranquilla puoi parlarne anche con lui, per avere un’ulteriore conferma.
Facci sapere come procedono le cose e ricordati che puoi sempre contare su di noi per ogni tua richiesta!
Cari saluti!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it