Ho avuto un rapporto non protetto durante il periodo fertile…

Buonasera esperti, avrei bisogno di un consiglio e allo stesso tempo di una rassicurazione. Sono al mio secondo giorno di ritardo cosa del tutto nuova per me. A novembre ho avuto un rapporto non protetto durante il periodo fertile ma il ciclo a dicembre si è presentato regolarmente. Il mese scorso nessun rapporto, e ad […]

Buonasera esperti, avrei bisogno di un consiglio e allo stesso tempo di una rassicurazione. Sono al mio secondo giorno di ritardo cosa del tutto nuova per me. A novembre ho avuto un rapporto non protetto durante il periodo fertile ma il ciclo a dicembre si è presentato regolarmente. Il mese scorso nessun rapporto, e ad oggi ritardo di due giorni. Ho lo spotting da sabato che preannuncia l’arrivo del ciclo ma non sfoga.. Posso stare tranquilla che quello avuto il mese scorso non fossero false mestruazioni? è il caso di eseguire un test di gravidanza?
Vi ringrazio per la Vostra risposta e per i consigli che date a tutti noi.

V.,38 anni


Cara V.,
sicuramente avere un rapporto non protetto durante il periodo fertile, potrebbe esporre a dei rischi maggiori.
Solitamente il falso ciclo si presenta con perdite differenti dal ciclo sia per colore che per durata. Con grande probabilità ci sembra di capire, invece, che il ciclo sia stato regolare. Il ritardo potrebbe essere correlato a diversi fattori in primis ad uno stato di forte stress o agitazione, ad oscillazioni ormonali, disfunzioni della tiroide o eventualmente presenza di cisti ovariche. In una consulenza online è impossibile poter fare diagnosi assolute non avendo nè una completa anamnesi nè strumenti diagnostici di approfondimento. Per fugare ogni dubbio potresti eseguire un test di gravidanza, che dovrebbe essere attendibile sin dal primo giorno di ritardo. In alternativa potresti confrontarti con il tuo ginecologo che conoscendo meglio la tua storia saprà darti una risposta più individualizzata.

Un caro saluto! 

2022-01-05T10:37:23+01:00