Stavo baciando la mia ragazza, ho iniziato a toccarla più intimamente...

Stavo baciando la mia ragazza, ho iniziato a toccarla più intimamente…

Gentili dottori,
mi rivolgo a Voi, per avere una conferma di una mia, penso, stupida preoccupazione inerente l’ambito sessuale.
Sabato sera stavo baciando la mia ragazza, e ho iniziato a toccarla più intimamente. Ad un certo punto le ho sfiorato il basso ventre inumidendola leggermente con del mio liquido pre-eiaculatorio. Successivamente, con la mano ho toccato proprio quella zona in cui precedentemente vi è stato il contatto. Me ne sono accorto subito, infatti sebbene non mi sia lavato la mano con acqua, l’ho asciugata prontamente, sfregandola sui miei pantaloni energicamente.
Dopo qualche minuto, ho toccato la mia ragazza solo nella zona delle grandi labbra, senza andare oltre in quanto avvertiva fastidio essendo tra l’altro ancora vergine. E ho subito smesso. Esistono possibilità che alle condizioni appena dette si possa instaurare una gravidanza? Anche solo minima o è impossibile, dal momento che la mano è stata immediatamente pulita e atteso che quello era solo liquido pre-eiaculatorio? So che è difficile ma non vorrei mai che quella remota possibilità si avverasse…
Non vorrei mai che dato che si è realizzato un mio sogno ovvero quello di diventare dottore in Giurisprudenza a neanche 24 anni e aver subito dopo vinto un concorso come funzionario/direttore amministrativo, per converso si debba realizzare quello che al momento non è desiderato.
Grazie per la disponibilità e per lo spazio che date a noi giovani talora inesperti. Cordiali saluti.

Marco, 24 anni


Caro Marco,
riteniamo che tu possa stare tranquillo e che non debba temere per i tuoi progetti del prossimo futuro. Devi sapere che, affinchè avvenga il concepimento, sono necessarie tre condizioni: penetrazione, perdita di liquido seminale o eiaculazione, ovulazione della donna. Se lo sperma, o in questo caso il liquido preseminale, non è entrato direttamente in contatto con gli organi interni della tua ragazza è praticamente impossibile che ci sia stato il concepimento, in quanto per arrivare a fecondare l’ovocita è importante che intervenga anche la spinta del flusso eiaculatorio. Per questa ragione, riteniamo che tu possa viverti serenamente questo periodo ricco di novità sia nell’ambito lavorativo che affettivo.
Per il futuro, vi consigliamo di pensare a un metodo anticoncezionale che possa farvi vivere più serenamente la vostra sessualità, magari consultando un ginecologo che potrà aiutarvi ad individuare il contraccettivo più adatto a voi.
Rimaniamo a tua disposizione per qualsiasi dubbio e ti mandiamo un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it