Vorrei una descrizione dettagliata il più possibile sulla pillola anticoncezionale...

Vorrei una descrizione dettagliata il più possibile sulla pillola anticoncezionale…

Salve esperti! Vi scrivo poichè vorrei una descrizione dettagliata (almeno il piu possibile) sulla pillola anticoncezionale, sui rischi, su come agisce, su cosa comporta nell’organismo. Ne ho parlato con una mia familiare, lei dice (avendola presa) che le ha reato problemi come perdite di sangue e quant’altro. Mi ha detto inoltre che è una falsa voce quella che si sente sul fatto che la pillola regolarizza il ciclo, in quanto in realtà fa venire una sorta di ciclo “finto”. m ha detto che è come se “congela l’apparato riproduttivo e ti simula un ciclo, talmente simulato che avviene con una regolarità bestiale. Ma appena la si interrompe (per permettere all’organismo di ristabilirsi) può comportare parecchi disagi, proprio perchè il corpo deve riprendere il proprio ciclo ormonale.
dunque vi chiedo gentilmente di chiarirmi:
1. come agisce esattamente
2. i disagi che comporta
3. quanto è efficace effettivamente
4. i rischi di gravidanza da cosa dipendono
5. i costi e le modalità di assunzione
grazie in anticipo!!

Bruna, 19 anni


Cara Bruna
i contraccettivi orali sono costituiti da due ormoni (un estrogeno e un progestinico) in grado di inibire l’ovulazione della donna e di provocare l’ispessimento della mucosa cervicale. Le quantità degli ormoni presenti nella pillola sono state man mano ridotte con il passare degli anni, ma è aumentata la sicurezza (il rischio di rimanere incinta utilizzando correttamente la pillola anticoncezionale è da considerarsi praticamente nullo), per di più sono diminuiti gli effetti collaterali. Bisogna tenere presente che la pillola non protegge dalle malattie sessualmente trasmissibili.
Ci sono diversi tipi di pillola e quindi la modalità di assunzione  e i costi possono variare. In questa scheda troverai informaziini più dettagliate: la pillola.
ll rischio di incorrere in effetti indesiderati causati dalla pillola anticoncezionale dipende molto dal proprio stato di salute, dall’età, dalle caratteristiche del proprio ciclo mestruale, dalla dipendenza o meno dal fumo e dalle malattie che si sono verificate nel corso della propria vita. Proprio per evitare controindicazioni, prima di assumere la pillola è necessario fare degli esami specifici e nel corso del tempo è consigliabile effettuare dei controlli periodici.
Detto ciò, la pillola può portare anche altri vantaggi all’organismo: la pelle migliora, nei casi in cui c’è l’acne può diminuire, si riducono i sintomi dolorosi legati al ciclo, si regolarizza il flusso.
Certo, non esiste la pillola perfetta, ovvero quella ideale per ogni donna. Sono disponibili, infatti, tante tipologie di contraccettivi orali, più o meno adatti alle caratteristiche e alle esigenze di ognuna.
Parlandone con il ginecologo potrai avere indicazioni più specifiche che tengano conto delle tue caratteristiche. Tieni presente che nel Consultori della tua città potrai richiedere una consulenza ginecologica gratuita.
Noi restiamo a tua disposizione per eventuali chiarimenti.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it