E' da un po' di tempo ho la fissa per le malattie...

E’ da un po’ di tempo ho la fissa per le malattie…

E’ da un pò di tempo ho la fissa per le malattie … Mi è venuto in mente che circa 5-6 anni fa, una mia compagna mi stava limando le unghie e togliendo le pellicine. Proprio a queste ultime mi fece uscire del sangue a tutte le dita, ma se ricordo bene dopo che finì. La lima ovviamente non era sterilizzata ed era sua, ma era pulita. Mi domando, in questo modo sarebbe possibile trasmettere l’hiv? Oppure è necessario che anche la superficie della lima fosse sporca di altro sangue? Mi saltano in mente queste cose … Mi sa che ho più bisogno di uno psicologo … Spiegatemi, grazie …
,

Cara Aurora,
affinchè avvenga un contagio si dovrebbe verificare un contatto stretto e diretto tra i liquidi tra ferite aperte e sanguinanti, inoltre il virus sopravvive poco nell’ambiente esterno, quindi eventuali tracce di sangue nella limetta sarebbero comunque innocue per la trasmissione del virus.
Da ciò che dici ci sembra di capire che il timore delle malattie abbia un origine diversa, che forse vale la pena di essere approfondita. E’ possibile che in questo periodo tu ti senta un po’ vulnerabile e che viva l’esterno come pericoloso, se la situazione dovesse acuirsi ti consigliamo di rivolgerti ad uno specialista per delle consultazioni che ti aiutino a capire meglio.
Un caro saluto!

,Aurora, 20 anni,26-02-2014,Corpo e salute,hiv

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it