Presi dal panico ci siamo recati in un pronto soccorso...

Presi dal panico ci siamo recati in un pronto soccorso…

Salve, avrei un quesito da porvi.
Ho un ciclo regolare che è di circa 24 giorni, il giorno 18 maggio 2014 ho avuto il mio ultimo flusso e mi sarebbero dovute tornare il giorno 11 giugno 2014.
Il 1 giugno 2014 ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo, si è rotto il preservativo, presi dal panico ci siamo recati in un pronto soccorso e ci siamo fatti prescrivere la pillola del giorno dopo che ho preso dopo 14 ore dalla rottura del preservativo.
Dopo circa una settimana, l’8 giugno, mi sono apparse delle perdite che continuo ad avere ancora tutt’oggi, sono poche, di colore rosso e leggendo su internet ho visto che si tratta di un effetto che può provocare la pillola del giorno dopo.
La domanda è questa:
Oggi è il 10 giugno e il ciclo mi dovrebbe venire l’11 giugno…queste perdite influiscono in qualche modo sul mio ciclo? Siccome mi sono venute quasi alla stessa data in cui doveva venirmi il normale ciclo, come faccio a sapere se sono “fuori pericolo”..?
grazie per l’attenzione.

Anonima, 23 anni


Cara Anonima,
se hai preso il contraccettivo di emergenza nei tempi (entro le 72h dal rapporto a rischio) e nelle modalità previste, come ci sembra di capire, non c’è pericolo gravidanza.
E’ possibile che lo spotting coincida col ciclo, ma durante questo mese e a volte anche il prossimo potrebebro presentarsi delle anomali dovute all’improvviso apporto ormonale.
Per tale ragione non hai motivo di preoccuparti, se proprio vuoi toglierti ogni dubbio puoi effettuare un test di gravidanza, ma non è necessario.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it