Ad una settimana dall'assunzione di norlevo ho notato perdite marroni...

Ad una settimana dall’assunzione di norlevo ho notato perdite marroni…

Salve, avrei delle domande, o meglio dei dubbi, da chiarirmi.
Oggi, 1 settembre, ad una settimana dall’assunzione di norlevo all’ottavo giorno di ciclo (il ciclo mi è cominciato il 17 agosto, ho avuto un rapporto non protetto all’ottavo giorno, quindi il 24 agosto. Ho preso la pdgd il 25 agosto, dopo circa 18 ore), ho notato dapprima delle perdite marrone scuro, poi più intense e quindi di sangue scuro. Provo anche dei dolori al ventre del tutto simili a quelli pre-mestruali. Siccome le prossime mestruazioni dovranno arrivarmi il 13 settembre circa, quindi tra 12 giorni, volevo sapere se queste perdite sono da considerare come spotting indotto dalla pillola, oppure un anticipo di ciclo. Vorrei precisare che per ora sono ancora scarse sull’assorbente, ma quando vado in bagno le rilevo sulla carta in modo più cospicuo (perdonate la schiettezza).

Ellena, 22 anni


Cara Ellena,
è difficile stabilire se si tratti di ciclo o dell’effetto della pdgd, perchè quando si assume il contraccettivo di emergenza potrebbe presentarsi dello spotting e il ciclo potrebbe anticipare o posticipare, essere più o meno scarso o più o meno lungo. Ciò accade perchè l’organismo si trova a ricevere un improvviso apporto ormonale e quindi può scompersarsi, ma non c’è motivo di preoccuparsi perchè tutto tornerà nella norma nel prossimo mese.
Quindi puoi stare tranquilla, se hai assunto la pdgd nelle modalità previste, non corri alcun rischio.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it