tech

WhatsApp, partono le videochiamate: ecco come fare

ROMA – Dopo l’introduzione delle chiamate gratuite, WhatsApp da il via alle video call. Il nuovo servizio però, non sarà fruibile direttamente da WhatsApp ma i dispositivi iOS e Android, dovranno scaricare gratuitamente dai rispettivi ‘store’ “Booyah”, un’app che dà la possibilità di videochiamare.

Per utilizzare questo servizio, è necessario che entrambi gli interlocutori abbiano scaricato Booyah e, una volta installata, gli utenti dovranno accettare che l’app possa accedere ai contatti Whatsapp. Inoltre, se non si vuole prosciugare l’intero traffico dati previsto dal proprio piano tariffario, è consigliabile effettuare le video-call tramite una rete Wi-Fi.

Dai primi commenti, la rete sembra soddisfatta del servizio anche per l’ottima qualità video e audio. Non resta che guardare il tutorial e scoprire come utilizzarlo: