scienza

Nuova speranza di ottenere dei cuccioli di panda: Tian Tian viene nuovamente inseminata artificialmente

pandaRoma – Il panda gigante femmina, che si trova nello zoo di Edimburgo, è stata inseminata artificialmente per la quarta volta, sperando che riesca finalmente a rimanere incinta. Tian Tian, unico esemplare femmina della sua specie in Inghilterra, è stata sottoposta alla procedura domenica sera, dopo che alcuni test hanno dimostrato che aveva raggiunto il suo periodo riproduttivo.

L’idea dell’inseminazione artificiale, è nata successivamente al fatto che il panda maschio dello zoo, Yang Guang, si è dimostrato poco ricettivo all’accoppiamento naturale. Il seme di Yang Guang, è stato usato dai veterinari per inseminare Tian Tian. Tian Tian era già stata inseminata in tre occasioni precedenti, non riuscendo però, ad ottenere nessun cucciolo. I veterinari, che si sono occupati di Tian Tian, hanno detto che ci vorrà un po’ di tempo prima di conoscere l’esito dell’inseminazione.

Per ora, la recinzione del panda gigante è chiusa ai visitatori e rimarrà così fino a mercoledì. Iain Valentine, direttore del Royal Zoological Society of Scotland ha detto: ”Continuiamo a credere che sia importante biologicamente per Tian Tian, una femmina nell’età ottimale per farlo, allattare e riprodursi. Se riuscissimo ad aiutare Tian Tian nel suo percorso, non abbiamo dubbi che sarà una madre eccellente e la generazione dei panda giganti sarà fuori dalla linea di estinzione.” Tian Tian (Sweetie) e Yang Guang (Sunshine), sono gli unici panda giganti viventi in Inghilterra. Gli orsi bianchi e neri, sono arrivati dalla Cina nel dicembre 2011. C’erano speranze che lo scorso anno nascesse un cucciolo di panda, dopo che Tian Tian era stata inseminata. In agosto però, lo zoo aveva annunciato che Tian Tian aveva ‘riassorbito la gravidanza nell’ultimo mese’, cosa molto comune tra i panda giganti. La riproduzione dei panda è notoriamente un processo molto difficile, con le femmine che ovulano soltanto una volta l’anno.

 

Fonte scotlandnow