tech

Con ‘SkinTrack’ la pelle diventa touch-screen.

ROMA – Non è fantascienza ma pura realtà. ‘SkinTrack’ permette di interagire con uno smartwatch senza toccare lo schermo ma utilizzando una parte del nostro corpo come display touch-screen.

skintrack-625x350

La nuova tecnologia si basa su un anello che comunica con l’orologio e invia segnali: quando il dito che indossa l’anello, tocca la parte del corpo scelta, si verificano delle leggere vibrazioni che generano un segnale elettrico ad alta frequenza captate da quattro coppie di elettrodi inserite nel cinturino dello smartwatch.

skintrack-2

Grazie allo SkinTrack, inoltre, è possibile interpretare dei comandi disegnando una lettera sul corpo: ad esempio, se viene disegnata la lettera ‘N’ si apre l’applicazione delle news. Al momento però, questa tecnologia non è destinata al mercato ma è solo un prototipo.