tech

Twitter sfida Facebook e Youtube: arrivano i video a 360 gradi

twitterROMA – I filmati più immersivi possibili diventano sempre più di moda nel mondo dei social network. Così, dopo Facebook e Youtube, anche Twitter ha annunciato l’introduzione sulla sua piattaforma dei video a 360 gradi. La novità è stata presentata durante l’inizio delle finali di Nba, quando l’account ufficiale della lega di basket ha postato i primi video, realizzati con la telecamera Samsung Gear 360.

Alla stessa maniera dei video su Facebook e Youtube, questo nuovo formato permette agli utenti di osservare un filmato da qualsiasi angolazione muovendosi all’interno di esso col mouse sui pc o con l’uso delle dita sullo schermo touch di uno smartphone o di un tablet. A differenza delle altre due piattaforme, però, il supporto ai video a 360 gradi su Twitter per il momento non sarà diretto. Cliccando sui link delle clip gli utenti, infatti, saranno reindirizzati verso un sito esterno.

Si tratta comunque di un passo fondamentale per il microblog, che negli ultimi tempi sta affrontando un periodo di crisi. La piattaforma di microblogging, infatti, continua a perdere in termini di consensi, o ad esser più precisi, resta ferma nelle sue posizioni mentre tutte le altre applicazioni crescono in termini di utenti e gradimento. Nonostante in passato sia stato più volte pioniere di diverse novità in fatto di video, Twitter di fatto oggi stenta a rilanciarsi. Facebook, in questo contesto, rimane una “potenza di fuoco” con un miliardo e 650 milioni di utenti nel mondo.