Mostra di disegni alla Sinopoli

Mostra di disegni alla Sinopoli

 

Presso il nostro istituto comprensivo Sinopoli Ferrini, nel plesso di via Mascagni,  è stata allestita, durante la Settimana dell’Intercultura, sui piani della scuola ed all’interno delle classi, una mostra di disegni a cura  degli alunni delle varie sezioni.

Uno degli insegnanti che ha contribuito alla realizzazione della mostra è stato il professor Massimiliano Iannitti, per questo ho deciso di intervistarlo, porgendogli alcune domande.

Quali tipi di disegni sono presenti?

Per quanto riguarda gli alunni della prima media, ho proposto composizioni sia figurative che astratte, nonché lavori tratti dalla storia dell’arte antica.

Per la seconda media, ho proposto alcuni lavori grafici, come lo studio dell’albero in varie versioni, prendendo spunto dai maestri Magritte e Klimt.

Invece per la terza media, ho proposto due generi principali, ovvero la natura morta ed il paesaggio urbano, reinterpretando lavori moderni e contemporanei.

I ragazzi sono stati coinvolti? Come hanno vissuto questa esperienza?

Sì, i ragazzi sono stati coinvolti e sono entusiasti dei  lavori che hanno prodotto e poi   esposto.

I ragazzi hanno usato una tecnica particolare per questa mostra?

La tecnica utilizzata maggiormente è stata quella delle matite colorate ed acquarellabili, che consente loro di svolgere diversi disegni in un lasso di tempo adeguato.

Secondo lei, cosa trasmette questa mostra?

Questa mostra trasmette allegria, vivacità, felicità e creatività.

Come definirebbe questa mostra in poche parole?

La definirei come una vera e bellissima esplosione di colori. 

La durata di questa fantastica mostra è stata da mercoledì 18 maggio a venerdì 27 maggio dell’anno scolastico in corso.

È stata visitata da numerosi genitori e parenti degli alunni, tra cui  la famosa attrice Beatrice Fazi ed il sociologo Domenico De Masi.

Ringrazio il professor Iannitti  per la sua disponibilità.

CAMILLA GIORDANI CLASSE PRIMA A 

IC SINOPOLI FERRINI ROMA 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it