Sono qui

Sono qui

 

Una fila di alberi
Si innalza
Fra le anime,
Migliaia sono:
Edifici grigi.
L’odore di morte
E l’ombra del buio
Attanagliano il cuor mio
E mi sento morir
Come loro
Tempo lontano,
Ricordo fresco.
Non brucia nell’oblio
Come quei corpi
Dimenticati da Dio.
E se respiri,
Sospiran loro,
Sussurri nell’aria
E grida nelle stanze.
Piove,
Il cielo non splende.
Non splende mai, qua.

Martina Lucaccini
Classe 5E – Liceo Classico “Galileo” di Firenze

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it