tech

SimilarWeb, il porno conquista anche la navigazione smartphone

similarweb app pornoROMA – Il fatto era nell’aria da tempo e, da oggi, grazie a SimilarWeb è arrivata anche la conferma. Le app e i siti a sfondo pornografico stanno scalando le classifiche delle pagine più visitate anche nel ‘campo’ del mobile. Impossibile per inserzionisti pubblicitari e addetti ai lavori non tener conto della navigazione dai dispositivi mobili. Le ore passate sui device, smartphone e tablet, infatti, hanno superato, da qualche anno, quelle trascorse sul pc. Un dato, questo, che stravolge le strategie di marketing e restituisce una fotografia delle nuove abitudini degli utenti 2.0

La ricerca SimilarWeb

Leader nelle ricerche di mercato on line, SimiliarWeb ha pubblicato, in questi giorni, la nuova classifica dei siti e delle app più frequentate dai dispositivi mobili. Facebook, resta la regina delle pagine più frequentate e Google.com si conferma il motore di ricerca più utilizzato. Sul gradino più basso del podio, il colosso video Youtube. Nessuna sorpresa fin qui si potrebbe pensare ma, se si scende alla posizione 23, ecco spuntare il nome che non ti aspetti.

SimilarWeb Youporn, scala posizioni come nessun altro

Alla posizione 23 della speciale classifica Similar Web spunta Youporn. Il suo un più 15 posizioni rispetto al riferimento dell’anno precedenti. Il re del porno on line è, però, in buona compagnia.classifica app mobile Sono 11 le aziende del sesso virtuale a primeggiare nelle prime 300 posizioni del ranking mondiale. Xvideos, piazzatosi al 18esimo posto, segna la performance migliore. Suo il record di 1,5 miliardi di visite al mese. Un record che fa impallidire le prestazioni di molte estensioni locali dello stesso Google.