spettacolo

Santana contro Beyoncé. “Non sa cantare, è più una modella per la musica”

santana contro beyoncéROMA – Carlos Santana contro Beyoncé. Il motivo? Nessuno. Il chitarrista ha solo ipotizzato il perché la signora Carter non è riuscita a vincere “Album dell’anno” ai Grammy Awards che si sono tenuti lo scorso 12 febbraio.

Il premio è andato ad Adele perché Beyoncé “Non sa cantare”, ha detto Santana senza paura di essere criticato all’Australian Associated Press.


 

Santana contro Beyoncé. Adele ha vinto ai Grammy “perché sa effettivamente cantare”

“Penso che Adele abbia vinto perché sa effettivamente cantare – ha spiegato -. Con tutto il rispetto per nostra sorella Beyoncé, lei è sì molto bella da guardare, ma ha fatto diventare la musica una sorta di lavoro da modelli, il suo è un fare musica come indossare un vestito. Non è una cantante vera, con tutto il rispetto”.

Adele, al contrario della collega, “non ha bisogno di ballerini e accessori di scena, – ha aggiunto l’artista di origini messicane – semplicemente sta sul palco per cantare la canzone e questo è quanto, ecco perché ha vinto”.

Neanche a dirlo, i fan di Queen B sono insorti in men che non si dica. Tutti pronti a rivendicare le doti artistiche della loro beniamina. E a sostenerli anche la stessa Adele che sul palco dei Grammy 2017 ha spezzato in due il suo premio, dandone metà alla collega in dolce attesa. “Non posso proprio accettare questo premio – ha detto incassando il premio per 25 – sono onorata ma l’artista della mia vita è Beyoncé”. Nella serata di domenica, Beyoncé ha vinto due Grammy Awards, salendo a quota 22 e raggiungendo giganti del calibro di Stevie Wonder, Chick Corea e degli U2. Insomma, premi a parte, il regno di Queen B non sembra destinato a una disfatta! La musica è pur sempre una questione di gusti personali.

Santana contro Beyoncé. Il chitarrista chiarisce le sue dichiarazioni

Viste le polemiche, però, Santana ha deciso di chiarire le sue dichiarazioni e lo ha fatto tramite il suo account Facebook. “Il mio intento era quello di congratularmi con Adele per la sua magnifica notte ai Grammy”, ha scritto il chitarrista. “Il mio commento su Beyoncé, con mio rammarico, è stato preso fuori contesto. Ho il massimo rispetto per lei come artista e come persona”, ha aggiunto cercando di giustificarsi. “Merita tutti i riconoscimenti che le arrivano. Auguro il meglio a lei e alla sua famiglia”, ha concluso. Sarà abbastanza il messaggio per far calmare i fan di Beyoncé? Solo il tempo lo dirà. Nel frattempo, Beyoncé non ha rilasciato nessun commento.